Sala Trattati 2

La Biblioteca dispone di tre sale dislocate su due piani per complessivi 220 posti, con un corredo librario di circa 30.000 volumi collocati a scaffale aperto.

Tutte le sale aperte al pubblico sono raggiunte dalla copertura wireless ALMA-wifi.

 

Al piano terra, nella Sala di studio e di prima informazione bibliografica generale, si possono consultare enciclopedie, annuari, bibliografie generali e nazionali, un'ampia selezione di trattati e manuali universitari.

 

Al primo piano, la Sala di consultazione è riservata ai principali repertori delle varie discipline, con particolare riguardo agli strumenti bibliografici e biografici italiani e stranieri. A corredo, su due espositori a parete, si trova un'ampia selezione di periodici correnti ordinati per materia. La Sala ospita anche la Sezione di Storia della scienza (contrassegnata con bollino rosso) e la Sezione di Studi Locali (contrassegnata con bollino verde) che comprende alcune migliaia di opere di rilievo (repertori, monografie e seriali) che hanno come riferimento l’ambito della Regione Emilia-Romagna, con particolare riguardo alla città di Bologna.

Sono a disposizione degli utenti:

  • le postazioni internet destinate alla ricerca bibliografica, alla consultazione di cataloghi e banche dati online
  • un lettore di microfiches
  • un lettore di microfilm.

All'interno della sala è presente un punto di assistenza bibliografica.

 

La sala "Consultazione lunga" ospita la Sezione di Biblioteca professionale, che comprende le discipline biblioteconomiche e archivistiche, e il materiale a corredo delle Collezioni Speciali, costituito da repertori e volumi a supporto dello studio di manoscritti e libri antichi a stampa. Nella sala è presente un punto di accoglienza.

 

Emergenza COVID19 - modifiche all'utilizzo delle sale

Il protocollo per il contrasto ed il contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 ha rimodellato i servizi della biblioteca. La Sala di studio al piano terra è attualmente chiusa. La Sala di consultazione al primo piano, invece, è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 previa prenotazione scrivendo una mail a . Nella mail l'utente deve indicare il giorno e la fascia oraria preferita e indicare il materiale che desidera consultare. NON si accettano prenotazioni telefoniche.