Distribuzione2Il servizio comprende la movimentazione e la consegna all'utente di volumi, quotidiani, periodici, microfilm.

Le operazioni di movimentazione del materiale vengono effettuate in parte attraverso il prelievo automatico dei testi collocati nella torre libraria e in parte a cura del personale per i documenti conservati nei depositi di tipo tradizionale o compatti.

 

Emergenza COVID19 - modifiche al servizio di distribuzione e consultazione del materiale moderno

Il DPCM del 4 dicembre 2020 per il contrasto ed il contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 per le biblioteche ha rimodellato il servizio di distribuzione e consultazione dei documenti. Vi chiediamo di leggere con attenzione le indicazioni relative alle nuove procedure emergenziali attive fino al 15 gennaio 2021.

 

Chi può accedere

Al servizio di distribuzione e consultazione dei documenti possono accedere tutti gli utenti istituzionali dell’Università di Bologna. Per accedere alla Sala, è richiesta l’esibizione del badge universitario.

 

Modalità di erogazione del servizio

  • Il servizio di consultazione è riservato agli utenti istituzionali dell'Università di Bologna ed è su prenotazione. Scrivete una mail a  utilizzando la vostra mail istituzionale. Vi proporremo un appuntamento dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13:30. Prima di venire, attendete la nostra mail di conferma.
  • La lettura in sede è possibile solo nei giorni gialli, è riservata agli utenti istituzionali dell'Università di Bologna ed è su prenotazione.  Scrivete una mail a  o telefonate allo 0512088301. Dovete fornire mail istituzionale e numero di matricola. Vi daremo un appuntamento dal lunedì al venerdì in orario continuato 9 - 18:20 e il sabato 9 - 13:00. Prima di venire e salire in sala, attendete la nostra mail di conferma.

 

Accesso alla biblioteca

Dal lunedì al venerdì l'ingresso alla biblioteca avviene da via Zamboni 33.  Il sabato avviene da via Zamboni 35.

L’utente si igienizza le mani con il gel idroalcolico messo a disposizione al piano terra. Non essendo possibile usare gli appositi armadietti, l'utente potrà portare con sé borse, cartelle e altri oggetti di modeste dimensioni. 

Ingresso e uscita dalla biblioteca avvengono seguendo la segnaletica direzionale.

E' obbligatorio l'uso di mascherina per tutta la permanenza all'interno della biblioteca.

 

Registrazione dell'ingresso

Gli utenti istituzionali registrano l'accesso alla BUB attraverso la app PALMA. In portineria è presente un QRcode che va inquadrato con lo smartphone. Si apre un link a una pagina UNIBO cui si accede tramite le proprie credenziali istituzionali. L’accesso alla pagina traccia l'ingresso su PALMA.
Se sprovvisti di smartphone o di una app di lettura QRcode registrano l'accesso alla BUB attraverso la compilazione di un modulo cartaceo con nome, cognome, luogo e data di nascita, e-mail e recapito telefonico.

 

Richiesta del materiale

  • La richiesta di materiale conservato nella torre libraria (sezione T) va inoltrata dall'utente tramite i terminali messi a disposizione
  • La richiesta di periodici, giornali e grandi formati (materiale da deposito) va preferibilmente inoltrata via mail a bub.distribuzione@unibo.it qualche giorno prima, in modo da agevolare il lavoro di prelievo ed evitare lunghe attese
  • Per la richiesta del restante materiale è necessario compilare un modulo cartaceo disponibile al banco di distribuzione.

Ogni utente riceve in lettura due opere per volta, per un massimo di quattro tomi. Una volta riconsegnati i testi già presi in visione, è possibile presentare successive richieste.

 

Consultazione del materiale

In sala consultazione l'utente deve igienizzarsi le mani con il gel idroalcolico messo a disposizione. E' presente anche un rotolo di carta assorbente, che chiediamo di utilizzare per non trasferire residui alcolici sui documenti, a maggior tutela del patrimonio. E' a disposizione degli utenti anche una soluzione idroalcolica per igienizzare la propria postazione.

 

Riproduzioni

Per motivi igienico-sanitari, non è ancora possibile fare fotocopie del materiale in consultazione. E' quindi straordinariamente ammessa la fotografia con mezzi propri fino al 15% dell'opera consultata, anche se ancora coperta dal diritto d'autore.

 

Lettura microfilmati e ricerche su pc 

E' possibile usare il lettore di microfilm e fare ricerche sul pc in sala, previa igienizzazione delle mani. E' sempre possibile usare i propri device in modalità wifi.