Il servizio di consultazione del materiale archivistico dell'Archivio Storico dell'Università di Bologna si effettua presso i locali della Biblioteca Universitaria posti al pianoterra in prossimità dell'ingresso di Via Zamboni 33.

 

Emergenza COVID19 - modifiche al servizio di consultazione del materiale archivistico

Il protocollo per il contrasto ed il contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 per le biblioteche ha rimodellato il servizio di consultazione del materiale archivistico. Prima di effettuare la prenotazione vi chiediamo di leggere con attenzione le indicazioni relative alle nuove procedure emergenziali.

 

Chi può accedere

Al servizio di distribuzione e consultazione dei documenti possono accedere solo utenti che avevano già ricerche attive prima del lockdown: nello specifico docenti, ricercatori, dottorandi e laureandi Unibo che hanno ricerche in stato avanzato e stringenti motivazioni.

 

Modalità emergenziale di erogazione del servizio

Il servizio di distribuzione e consultazione viene erogato esclusivamente su prenotazione. E' possibile effettuare la prenotazione via mail, scrivendo a  Nella mail l'utente deve indicare il giorno e la fascia oraria preferita e indicare il materiale che desidera consultare.

E' possibile prenotare uno slot orario che va dalle 9 alle 14, per un massimo di 2 ore. Sono possibili frazionamenti di ore. Nella fascia oraria prenotata sono comprese le operazioni di accesso controllato alla struttura, le procedure di restituzione del materiale consultato e l'uscita guidata: si raccomanda pertanto la massima puntualità. Qualora non sia possibile presentarsi in biblioteca nel giorno e all'orario prenotati, vi chiediamo cortesemente di annullare la prenotazione, scrivendo una mail.

NON si accettano prenotazioni telefoniche. 

Per nessun motivo sarà consentito l'accesso in biblioteca senza prenotazione.

 

Accesso alla sala consultazione del piano terra

L'ingresso alla biblioteca avviene da via Zamboni 33. E' obbligatorio l'uso di mascherina per tutta la permanenza all'interno della biblioteca. 

All'ingresso l'utente comunica nome e cognome all'addetto della guardiania e prosegue al piano terra seguendo la segnaletica direzionale. Non essendo possibile usare gli appositi armadietti, l'utente potrà portare con sé borse, cartelle e altri oggetti di modeste dimensioni. 

 

Modalità di consultazione del materiale

  1. Nel locale l'utente deve igienizzarsi le mani con il gel idroalcolico messo a disposizione. E' presente anche un rotolo di carta assorbente, che chiediamo di utilizzare per non trasferire residui alcolici sui documenti, a maggior tutela del patrimonio
  2. l'utente riceve il materiale e, contestualmente, i moduli di richiesta di eventuali riproduzioni su un carrello 
  3. al termine della consultazione l'utente riporrà il materiale consultato sul carrello.

 

Consultazione di materiale di supporto 

L'erogazione del servizio è straordinaria ed emergenziale. Allo stato odierno dei fatti, solo l'operatore può effettuare ricerche su materiali di supporto (quali ad es. annuari) e riferirle all'utente. Gli utenti possono usare i loro device in modalità wifi.

 

Quarantena

Il materiale consultato dovrà obbligatoriamente essere messo in quarantena per 72 ore dopo la fine della consultazione. Tornerà, pertanto, a essere a disposizione al termine dei 3 giorni previsti.