• 44.4971104 11.352995

dal 13 MARZO 2019 al 13 MARZO 2019

dalle 16:00 alle 18:00

Vestire la letteratura. Psicologia e design dei caratteri. I caratteri che hanno formato l'immaginario collettivo e in cui la civiltà occidentale identifica il suo panorama culturale saranno commentati attraverso una poesia, di cui ogni riga è composta a mano con tipi di cassa sempre diversi, tratti da punzoni originali - dall'età moderna al XX secolo. Il riemergere e il permanere di forme e stili antichi ci pongono di fronte all'apparente paradosso secondo il quale l'estetica tipografica si rinnova attingendo al passato. Infatti, se anche nel disegno dei caratteri destinati al libro fossero stati applicati i postulati dello spirito progressivo, dovremmo leggere da secoli libri fitti di sintetici segni stenografici, studiati per economizzare tempo e spazio. Evidentemente gli occhi dei lettori, più della razionalità dei tecnici, hanno invece gradito e promosso quegli stili che, rivelando corrispondenze tra forme, suoni e contenuti, codificate nel corso della storia della scrittura tipografica e del libro a stampa, sono entrati a far parte della memoria comune.